Cooperazione interregionale, nuovo bando Ue da 60 milioni

55

La Commissione Ue lancia il terzo bando della programmazione 2014-2020 per la cooperazione interregionale. Le risorse Fesr a disposizione ammontano a 60 milioni di euro.

Interreg Central Europe 2014-2020
Il programma https://www.fasi.biz/it/component/incentives/program/85-interreg-central-europe-2014-2020.html”>Interreg Central Europe 2014-2020, con un budget di oltre 298,9 milioni di euro, supporta la cooperazione regionale tra i Paesi dell’Europa centrale con riferimento a 4 assi di intervento: innovazione,strategie per l’economia a basse emissioni di carbonio,risorse naturali,trasporti e logistica.

Bando 2017
Il bando 2017 ha a disposizione un totale di 60 milioni di euro (fondi FESR) ripartiti tra i 4 assi del programma: Asse 1 – innovazione: 20 milioni di euro;Asse 2 – strategie per l’economia a basse emissioni di carbonio: 10 milioni di euro;Asse 3 – risorse naturali e culturali: 20 milioni di euro;Asse 4 – trasporti e logistica: 10 milioni di euro.

Chi può partecipare
Possono partecipare al bando autorità pubbliche nazionali, regionali e locali,soggetti privati, comprese le imprese, con personalità giuridica,organismi internazionali che agiscano nell’ambito della legislazione nazionale di uno stato aderente al programma o, con alcune restrizioni, che facciano riferimento al diritto internazionale.
I progetti devono coinvolgere almeno tre partner provenienti da almeno tre Paesi di cui almeno due devono essere Regioni aderenti al programma.