Covid: Miccichè, ‘Anm fa ricatto sui vaccini e tutti tacciono e io vengo massacrato, oggi mi vaccino’

23

Palermo, 29 mar. (Adnkronos) – “L’Associazione dei magistrati, annunciando lo stop ai processi se non viene vaccinato il comparto giustizia, fa un ricatto bello e buono e nessuno apre bocca, appena io dico la stessa cosa sui politici, vengo dileggiato e massacrato, tra un po’ mi tirano le pietre per strada”. Gianfranco Miccichè è ancora visibilmente arrabbiato. Sono trascorse 72 ore dal video diventato virale in cui il Presidente dell’Assemblea Regionale siciliana impreca in aula perché un collaboratore di Palazzo dei Normanni è risultato positivo al Covid, e l’aula è stata rinviata proprio mentre c’era il voto della Legge Finanziaria. “Sono talmente incazzato che vorrei ammazzare a qualcuno!”, ha gridato Miccichè dal suo scranno. “Ma siamo la casta e guai a chi tocca la casta! Siamo la casta di mer…”, ha detto tra le altre cose. “Quel video ha avuto oltre un milione di visualizzazioni…”, dice oggi Miccichè in una intervista all’Adnkronos. L’ex viceministro proprio oggi andrà alla Fiera del Mediterraneo per farsi il vaccino.