Energia, digitalizzare le infrastrutture: l’Enea nel progetto Iea-Italia

110

Accelerare la digitalizzazione delle infrastrutture energetiche, lo sviluppo delle fonti rinnovabili e l’efficienza energetica per un’economia ecosostenibile a basse emissioni di carbonio. E’ l’obiettivo del progetto condotto dall’Agenzia internazionale dell’energia (IEA) e dall’Italia, coordinato da un gruppo consultivo di alto livello, composto da esperti dei Ministeri degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dello Sviluppo Economico, dell’Ambiente, dell’ENEA, di importanti player di settore, di altre istituzioni di ricerca, universita’ e associazioni industriali. Parole-chiave sono digitalizzazione, tecnologie evolute, quadro regolatorio, mercato e modelli di business innovativi e spinta sugli investimenti per aumentare la resilienza dei sistemi energetici e la flessibilita’ della domanda e dell’offerta di energia. Attraverso analisi, casi studio e best practice da tutto il mondo, l’IEA svilupperà apposite linee guida per garantirne la replicabilità anche in contesti economici emergenti.