Fratelli La Bufala, ormai marchio mondiale, riparte da Mergellina per affrontare le nuove sfide

363
In foto: Fratelli La Bufala, il ristorante di Mergellina

A 15 anni dalla sua nascita, il brand Fratelli La Bufala si rinnova per far fronte alle nuove sfide, “restando tutttavia fedele a se stesso – spiega una nota dell’azienda – e ai valori che lo hanno reso grande nel mondo”. Ed è a Napoli, dove tutto è cominciato, che nei giorni scorsi ha inaugurato il suo primo flagship store.
250 mq nel cuore di Mergellina, in un elegante palazzo storico, completamente rinnovati nei colori, nei materiali e negli arredi. Un restyling accurato, coerente con il nuovo stile del marchio, dove tutto ruota intorno ad un’offerta gastronomica di qualità: la pizza napoletana creata con ingredienti della tradizione campana, primo fra tutti la mozzarella di bufala e la carne di bufala, sin dalle origini protagonista del menù del ristorante.
“Famiglia e convivialità – continua la nota – restano al centro dello spirito di Fratelli La Bufala che è ben espresso dal nuovo ristorante che appare come una vera casa dove ritrovarsi e mangiare insieme, in un ambiente accogliente, informale e ad un costo accessibile. La ristrutturazione dei locali ha voluto segnare un ritorno alle origini del luogo, recuperando lo spirito da antica dimora con la riscoperta dei pavimenti di ceramica colorata, l’utilizzo di colori mediterranei e di arredi che puntano a mettere in risalto gli elementi fondamentali del ristorante, quelli cioè che esaltano l’esperienza la Bufala”.
Nel menu special LAB di Mergellina, particolare attenzione è dedicata a garantire una materia prima di altissima qualità, a partire dalla mozzarella di bufala, proveniente da caseifici selezionati in aree di eccellenza come Aversa, Battipaglia, Caserta e basso Lazio; la mozzarella di bufala è proposta in ben 6 versioni DOP, una scelta straordinaria e senza precedenti!
Assolutamente raccomandata la selezione di salumi e formaggi di bufala da accostare a focaccia calda, miele e composte, così come i secondi a base di carne di bufala come il fagottino di carne di bufala flambata al cognac in crosta di sfoglia con ripieno di crema di funghi porcini e champignon e le polpette di bufalo campano croccanti servite con crema di formaggi bufalini.
Nel nuovo menu è anche presente una selezione di piatti di pesce, immancabili per un ristorante che si affaccia sul lungomare di Napoli, senza rinunciare a qualche “incursione” a base di bufala per accostamenti inediti: polpo alla griglia con schiacciata di patate e ricotta di bufala al limone, polpettine di baccalà servite su crema di bufala, gambero in tempura con salsa di bufala, parmigiana di pesce azzurro con provola di bufala, anelli cozze e cacio bufala, schiaffoni alla genovese di polpo e cacio bufala e ricciola scottata con patate e provola di bufala.

Fratelli La Bufala, un momento dell’inaugurazione del locale di Margellina ristrutturato