Gemellaggio Roma-Parigi: per 6 mesi la Francia in scena in 30 città italiane

56

Oltre 80 spettacoli, 3 grandi appuntamenti con l’arte contemporanea, 10 incontri fra conservatori italiani e francesi, eventi speciali in occasione del 60?anniversario del gemellaggio Roma-Parigi e di Mantova Capitale della Cultura 2016, i protagonisti dell’architettura del padiglione francese alla Biennale di Venezia: un totale di 150 date – quasi tutte prime in Italia – in 30 citta’ italiane per 6 mesi, da maggio a novembre, ospiteranno tutta la vitalita’, la varieta’ e il dinamismo della scena artistica francese. E’ la seconda edizione de “La Francia in scena”, la stagione artistica dell’Institut francais Italia, realizzata su iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia. Si parte il 7 maggio dal festival Fabbrica Europa di Firenze con il primo tour italiano di Cristophe Chassol, pianista e compositore considerato la nuova stella della musica francese. Un affascinante viaggio video-musicale in 7 tappe che termina a novembre al Romaeuropa Festival.
Tra i nomi del panorama musicale, attesi a Roma gli AIR, Acid Arab e Rone a Spring Attitude Festival. Grande evento il 21 giugno, grazie alla collaborazione con Edison, La Festa della Musica sara’ una serata speciale per celebrare il 60? anniversario del gemellaggio tra Parigi e Roma: sul palco italo-francese in piazza Farnese, davanti la sede dell’Ambasciata di Francia, si esibiranno il duo francese Brigitte e l’artista Carmen Consoli. Per la danza attesi Adrien M/Claire B e Pierre Rigal nell’ambito di Romaeuropa Festival, Olivier Dubois a Torino Danza mentre Rachid Ouramdane sara’ a Bolzano Danza. Tra i grandi nomi per il teatro Joel Pommerat al teatro Mercadante di Napoli e Philip Quesne al Festival di Sant’Arcangelo dei Teatri e al festival Drodesera. Per le arti visive da non perdere “Recession”, vera immersione nelle immagini sintetiche prodotte dal duo francese di 1024 Architecture (a settembre al Live Cinema Festival di Roma e a ottobre al Robot Festival di Bologna). Per l’arte contemporanea, la Fondazione Memmo – Arte Contemporanea presenta “Monday”, la prima mostra personale in Italia di Camille Henrot (Parigi, 1978). Mentre dal 16 giugno al 17 luglio si potra’ visitare la mostra “Figure di Potere”, al Museo Nazionale Romano di Palazzo Altemps a Roma, un percorso fotografico dell’artista Olivier Roller (Francia, 1971). Particolare attenzione e’ riservata al “jeune public” con una programmazione speciale dedicata ai piu’ piccoli a partire da un altro grande evento: il Festival Segni d’Infanzia, nell’ambito di Mantova Capitale della Cultura 2016, che presenta in autunno 5 compagnie francesi di teatro, musica e circo. Per il pubblico di tutte le eta’ e’ invece il grande spazio riservato al nuovo circo. Fra giugno e settembre, 13 spettacoli circensi percorreranno il nord Italia con il festival Artisti in Piazza di Pennabilli, il Focus France al Festival Mirabilia di Fossano e la bellissima tourne’e del Cirque Bidon. Molto attesa la performance di Groupe F – tra le migliori compagnie interprete di grandi spettacoli pirotecnici – che coniughera’ musica, danza acrobatica e video in una performance spettacolare.