Germania, Fiat Professional al Caravan Salon di Dusseldorf

40

Grande attenzione sta riscuotendo in questi giorni il Caravan Salon 2018 di Düsseldorf, il principale evento mondiale dedicato al settore dei Veicoli Ricreazionali in programma fino al 2 settembre. Un appuntamento imperdibile cui partecipa il brand Fiat Professional con il suo best-seller: il Ducato, la base camper ideale per tutti gli appassionati del settore, oltre che l’indiscusso leader nei mercati europei. Oltre a tutti i camper su telaio Ducato presenti che sono esposti alla manifestazione tedesca, sullo stand di Fiat Professional sarà possibile ammirare quattro esemplari di Ducato base camper – due cabinati e due motrici accoppiate (back-to-back) – che sono solo un piccolo esempio delle innumerevoli soluzioni che il modello consente. Le immatricolazioni complessive del settore in Europa previste per il 2018 sono oltre 120.000, pari a un aumento di circa 10% rispetto allo scorso anno. La domanda aumenta di anno in anno, coinvolgendo tutti i mercati e segnando una crescita di circa il 50% in quattro anni. Sale sempre di più, quindi, il numero di appassionati per cui il camper non è solo una soluzione pratica, ma anche un’espressione del proprio personale stile di vita, condotto al di fuori dei percorsi prestabiliti. E sono proprio loro a decretare il successo del modello simbolo di Fiat Professional, come dimostra il prestigioso riconoscimento conquistato, per l’undicesima volta, proprio qui in Germania: infatti, anche quest’anno Ducato è stato eletto “Migliore base per i camper” dai lettori della famosa rivista tedesca Promobil, confermando la sua leadership del settore motorhome. Infine, proprio al salone di Düsseldorf Fiat Professional presenta “Fiat Professional for Recreational Veicles”, che si “rivolge al cliente” con un nome pienamente coerente, un’identità ben definita, un logo specifico e una comunicazione distintiva. Il tutto ovviamente in linea con quella del brand stesso che vanta da sempre specializzazione e dedizione verso il business dei veicoli ricreazionali.
Al Caravan Salon di Düsseldorf Fiat Professional espone diverse tipologie di Ducato, ognuna delle quali adatta alla trasformazione in un tipo di camper differente. In dettaglio, il pubblico può ammirare un esemplare del Ducato Cabinato 130 Multijet2 Euro6 equipaggiato con il motore turbodiesel da 2,3 litri, abbinato al cambio manuale a 6 marce, che eroga 130 CV (96 kW) di potenza, 320 Nm a 1800 giri/min di coppia. Con un passo di 3.800 mm e un peso complessivo massimo a pieno carico di 3.650 kg, offre una ricca dotazione: pneumatici Camping Car, alzacristalli elettrico, ESP con ASR e Hill Holder, e doppio airbag. Inoltre, il veicolo esposto presenta numerosi optional che lo rendono ancora più interessante, tra cui i cerchi in lega leggera da 16″, i sedili Captain-Chair con doppio bracciolo e base girevole, il cruise control, la radio touchscreen 5” con Bluetooth, il climatizzatore e le luci diurne. La stessa ricca dotazione, di serie e a richiesta, caratterizza anche il secondo esemplare esposto sullo stand, un Cabinato 150 Multijet2 Euro6, che sotto il cofano propone un motore turbodiesel da 2,3 litri da 150 CV (110 kW) di potenza e 380 Nm a 1500 giri/min di coppia. Con la meccanica Maxi, il peso a pieno carico aumenta fino a 4.400 kg. Completa l’esposizione al Caravan Salon 2018 una coppia di veicoli (“back-to-back”) che unisce due motrici di Ducato Maxi: da una parte, è visibile la cabina motrice con tutte le peculiarità, estetiche e tecnologiche, disponibili: dalla plancia portastrumenti con applicazioni “Techno-trim” in tinta alluminio ai sedili girevoli Captain chair; dal cruise control al cambio robotizzato Comfort-Matic a 6 rapporti; dal pomello del cambio in pelle ai cerchi in lega leggera da 16″. Dall’altra parte del “back-to-back” si trova invece uno scudato motore, la base per i motorhomes A-Class, che svela al pubblico tutto il fascino del vano motore di Ducato, in cui è protagonista a il propulsore 2.3 Multijet2 da 180 CV (130 kW) di potenza e 400 Nm a 1500 giri/min di coppia, abbinato al cambio robotizzato Comfort-Matic a 6 rapporti.