Hospitality Sud, da martedì 25 a Napoli la 3^ edizione del salone dedicato all’industria alberghiera

144
In foto un momento dell'edizione 2019 di Hospitality Sud

La terza edizione di HospitalitySud, il salone dedicato alle forniture, ai servizi, alla formazione per l’hotellerie e l’extralberghiero, si svolge martedì 25 e mercoledì 26 febbraio dalle ore 10 alle 19 a Napoli alla Stazione Marittima.
HospitalitySud è nata nel 2018 per accompagnare l’incremento dei flussi turistici in Campania e nel Sud Italia e dare risposta alla crescente richiesta di forniture e servizi da parte del mondo dell’ospitalità, in un momento in cui investimenti legati a nuove aperture o ristrutturazioni (come quelle del Britannique, con il quale l’imprenditore Costanzo Jannotti Pecci, già presidente di Federturismo Confindustria e Federterme, porterà a Napoli per la prima volta il marchio Hilton; o del Saraceno di Amalfi, rilevato dalla famiglia De Siano del noto Hotel San Montano di Ischia; o ancora del nuovo albergo di 70 camere alla Stazione Marittima).
Ideato e organizzato dalla Leader srl, HospitalitySud è l’unico appuntamento del Sud per titolari, manager, personale e consulenti di hotel, resort, ville, dimore storiche, relais, country house, agriturismi, villaggi, camping, affittacamere, bed and breakfast, case vacanza, ostelli, terme, che potranno visitare gratuitamente il salone espositivo per incontrare le aziende e partecipare ai seminari di aggiornamento e di formazione e agli incontri professionali su tematiche di interesse.
“Una opportunità unica – secondo Ugo Picarelli, fondatore e direttore di HospitalitySud – : con una offerta espositiva variegata, relatori di prestigio e architetti internazionali, presenti solo al Salone del Mobile di Milano o al Sia Guest di Rimini”. Nelle due giornate 50 saranno gli incontri professionali e i seminari di aggiornamento con 120 relatori (tra i quali 4 architetti di fama mondiale)  e 80 aziende appartenenti ai seguenti settori merceologici: articoli di cortesia, lavanderia, biancheria e accessori da tavola, da letto, per bagno; branding, brand reputation, customer relationship management, marketing, comunicazione; certificazioni, consulenza strategica, formazione, offerte di lavoro; design e complementi d’arredo per interno ed esterno; food & beverage per il breakfast; gestori telefonici, telefonia fissa e mobile, impianti audiovisivi e wifi; materiali per l’edilizia (ceramica, sanitari, vetro); piattaforme integrate con booking engine e Cro Central Reservation Office, revenue management; progettazione e realizzazione interni, riqualificazioni; servizi energetici; servizi finanziari e assicurativi; social media marketing; tecnologie hardware e software di gestione; web marketing, web design.
A partire da questa edizione, HospitalitySud si arricchisce di 4 aree tematiche all’interno del Salone Espositivo, presso le quali si svolgeranno numerosi Incontri Professionali:
HS Breakfast: la colazione, essendo il primo pasto della giornata, desta sempre più attenzione tra gli operatori del mondo Horeca, per come promuoverla al meglio tra i clienti e come renderla quanto più redditizia.
HS Craft Beer: il fenomeno della birra artigianale è frutto della passione di tanti produttori che hanno permesso l’affermazione nel mondo del beverage di questo prodotto identitario del territorio, dal quale trae ispirazione. Le birre rappresentano nuovi stili di consumo e con il beverage e il food più creativo offrono una esperienza polisensoriale come momento di socializzazione.
HS Design&Contract: per incontrare gli architetti e gli espositori protagonisti nella realizzazione di progetti di interior design di qualità e innovazione, che contraddistinguono il Made in Italy; per conoscere il mondo del contract, per pianificare e realizzare sia progetti di nuova costruzione che ristrutturazioni.
HS Mixology: per approfondire le tendenze e le innovazioni dell’arte del bere, apprendendo il nuovo linguaggio del Mixologist, e per valorizzare la cultura del “bere meglio” partecipando alla presentazione delle materie prime e degli strumenti per cocktail memorabili.