Italia virtuosa nell’alluminio, riciclato il 68,7% nel 2020

13

Roma, 17 mag. – (Adnkronos) – Con 47.400 tonnellate di imballaggi in alluminio riciclate nel 2020, pari al 68,7% delle complessive 69mila tonnellate immesse sul mercato, cui vanno aggiunte 4.500 tonnellate di imballaggio sottile destinato alla termovalorizzazione, l’Italia si conferma anche per il 2020 tra le eccellenze a livello europeo per quantità di alluminio riciclato prodotto. Questi i numeri principali presentati all’assemblea annuale delle 250 imprese consorziate a Cial, Consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi in alluminio tenutasi a Milano lo scorso 14 maggio.