Pozzuoli, il Comune riduce del 15 per cento la tassa rifiuti 2017

74

L’imposta sulla tassa rifiuti (Tari 2017) è stata ridotta del 15 per cento rispetto allo scorso anno. E’ quanto deliberato dal consiglio comunale di Pozzuoli tenendo conto dei positivi risultati riscontrati nella raccolta differenziata che hanno posto la municipalità flegrea tra le più virtuose della regione. Raggiunto nel 2016 una percentuale superiore ai 70 punti nella raccolta differenziata secondo i dati diffusi da Legambiente. Negli ultimi due anni la Tari a Pozzuoli è stata abbattuta complessivamente del 25%. Altra novità da segnalare, il riconoscimento per 227 famiglie e 21 attività produttive di un credito d’imposta complessivo per circa 50 mila euro. Un surplus nato dal pagamento in misura superiore rispetto a quanto dovuto per l’annualità 2016, che gli Uffici hanno restituito anche in assenza di richiesta da parte dei contribuenti. Riconosciute, inoltre, le esenzioni o la riduzione della tassa del 30 o 50 per cento, a 761 le famiglie, agevolazioni concesse per le disagiate condizioni economiche.