Scritture Rock, Carlo Massarini inaugura “Transonanze” all’Università del Sannio

122
Partenza col botto per TranSonanze – “Festival di scritture rock”, la rassegna dedicata alla comunicazione rock in programma a Benevento fino a giugno 2016. Ideata e diretta da Donato Zoppo, patrocinata dall’Università degli Studi del Sannio con il Conservatorio Nicola Sala, TranSonanze ospiterà Carlo Massarini. 
Giornalista, conduttore radiofonico e televisivo attivo dai primi anni ’70, Massarini sarà protagonista dei quattro “dialoghi” di TranSonanze: alle 17.00 workshop con gli studenti (Aula Bonazzi del Conservatorio), alle 21.00 incontro con il pubblico (Teatro De Simone), a cura di Zoppo e di Felice Casucci – docente di Diritto e Letteratura presso Unisannio e coordinatore del progetto per conto dell’Università. 
Massarini offrirà la sua testimonianza di professionista di fama: voce storica di trasmissioni Rai come Per voi giovani e Popoff, fotoreporter per Popster e Rolling Stone, protagonista dell’indimenticabile Mister Fantasy nella prima metà degli ’80 e negli ultimi anni autore e conduttore per Rai 5 e Virgin Radio, Massarini approfondirà l’evoluzione della comunicazione musicale in Italia dagli anni ’70 a oggi e i rapporti tra rock italiano e straniero. L’incontro serale vedrà la partecipazione dei Lemon Haze, band legata alla tradizione rock anni 60/70, e degli allievi del Biennio di Jazz del Conservatorio N. Sala, diretti dai maestri Aldo Bassi (tromba) e Francesco Branciamore (batteria).
I prossimi incontri della rassegna si terranno ad aprile, maggio e giugno. Lunedì 11 aprile Carmine Aymone e Michelangelo Iossa porteranno la propria testimonianza di giornalisti e curatori della mostra Rock!; lunedì 9 maggio entrerà in gioco il mondo dell’avanguardia e della musica di confine con Antonello Cresti; gran finale lunedì 13 giugno con Federico Guglielmi, testimone d’eccellenza per comprendere le direzioni del rock italiano nell’ultimo trentennio.