Terremoto a Ischia, la procura di Napoli apre un fascicolo di inchiesta

43

La Procura di Napoli ha deciso di aprire un fascicolo di indagine per omicidio plurimo colposo e crollo colposo per il terremoto sull’isola di Ischia di lunedì sera che ha provocato due vittime, oltre 50 feriti e centinaia di sfollati. La decisione è arrivata poco fa dopo un vertice tra i pm e i carabini del Nucleo Investigativo di Napoli a cui sono delegate le indagini. Il primo atto sarà quello di censire tutti i crolli nel comune del Casamicciola. Questa mattina è stata anche sequestrata la casa crollata sotto le cui macerie sono rimasti intrappolati i fratelli Pasquale, Mattias e Ciro Toscano, poi estratti vivi dalle macerie.