Tommariello d’oro e Fiera di Sant’Egidio, tutto pronto per la kermesse irpina

52
L’Irpinia alza i calici dell’orgoglio: tutto pronto per la kermesse di respiro nazionale, Il Tommariello d’Oro edizione 2017 organizzata dall’amministrazione comunale di Montefusco guidata dal primo cittadino Carmine Gnerre Musto.
Appuntamento questa sera nella splendida location del convento dei Frati Cappuccini, in località Sant’Egidio a Montefusco.
Intanto questa mattina nella sala del circolo della Stampa di Avellino all’incontro con gli organi di informazione, il noto e stimato giornalista televisivo, una presenza di professionalità, garanzia e schiena dritta: Massimo Giletti.
Al suo fianco una bellezza mozzafiato tutta irpina, Mirella Limotta.
Questa sera a partire dalle ore 21.00 non solo cultura e il giusto riconoscimento agli irpini illustri ma anche  spettacolo, magia, risate e tante sorprese.
Quest’anno sarà una edizione particolare che vedrà tra i premiati del Tommariello d’Oro persone illustri che continuano ad alzare in alto il vessillo del buon nome dell’Irpinia.
Tra queste vi è anche una lavoratrice speciale: Silvia Curcio. A lei un premio per la sua battaglia in nome del lavoro che deve essere garanzia per tutti.
Un premio prestigioso che sia di auspicio alla ripartenza della ex Irisbus e alla ripartenza di un futuro dove il lavoro sia davvero un diritto sacro e santo per tutti.
Al tavolo della conferenza stampa: Massimo Giletti, il sindaco di Montefusco Carmine Gnerre Musto, la madrina della serata Mirella Limotta e la giornalista Teresa Lombardo consigliere delegato per la cultura del Comune di Montefusco
 
I PREMI
L’amministrazione comunale di Montefusco ha assegnato il Tommariello D’Oro 2017  ad Antonio De Iesu, questore di Napoli, Massimo Alberto Colucci, questore di Nuoro, Ida Colucci, direttore Tg2 Rai, Gigi Marzullo, giornalista Rai, Cosimo Sibilia, presidente Lega nazionale dilettanti e vice presidente vicario della Federazione italiana giuoco calcio, Domenico Covotta, presidente Casa di Cura Villa Maria di Mirabella Eclano, Claudia Campobasso, dirigente Presidio di protezione civile c/o Genio civile di Avellino, Silvia Curcio, operaia Irisbus di Flumeri.
  
IL PROGRAMMA IN PILLOLE
L’evento dell’anno atteso, realizzato grazie al progetto cofinanziato dal Programma operativo complementare (POC 2014-2020), sarà presentato dal volto noto della televisione italiana: sul palco Massimo Giletti con la partecipazione straordinaria di Biagio Izzo. Madrina della serata Mirella Limotta.
Tante le sorprese che allieteranno la manifestazione: non mancheranno i giochi di prestigio con il mago Casanova, la musica con gli official Cover Pooh.
E ancora sul palco del Tommariello d’oro la compagnia SoleLuna e la voce meravigliosa di Antonella Carpenito ma tanto altro.
 
FIERA DI SANT’EGIDIO
A Montefusco si continuerà, dopo la kermesse targata Tommariello d’Oro, con la Fiera di Sant’Egidio che quest’anno compie 601 anni.
Taglio del nastro lunedì 28 agosto alle ore 18.00 in piazza Castello a Montefusco con il corteo storico. Saranno presenti il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti Umberto Del Basso De Caro, il presidente del Consiglio regionale Rosa D’Amelio, il presidente della Provincia di Avellino Domenico Gambacorta.