Addio a Gioacchino Perrotta, decano degli esercenti collinari. Fondò nel 1976 il Centro Commerciale Vomero

184
in foto Gioacchino Perrotta

E’ scomparso, 87 anni, Gioacchino Perrotta, il decano dei commercianti vomeresi. Attivo nel commercio fin dagli anni ’60, con i suoi negozi è stato per oltre mezzo secolo il punto di riferimento di cittadini, commercianti e istituzioni del Vomero e di Napoli. Promotore, nel 1976, insieme alla moglie Linda, del Centro Commerciale Vomero, è stato un antesignano, con le sue iniziative, dell’aggregazione commerciale e della alla camorra sul territorio.
Lascia in figlio Enzo, che ha seguito la sua traccia nell’impegno associativo, la nuora Paola ed i nipoti Giovanni, Gioacchino e Linda.
Le esequie si svolgeranno venerdì 17 giugno, alle ore 10,30, nella chiesa di San Gennaro al Vomero in vi Bernini.