Ance Benevento, consulenza a domicilio sull’eco-sisma bonus: al via lo sportello itinerante

45
in foto Mario Ferraro

Da oggi lo sportello Eco – Sisma bonus avviato da Ance Benevento nel 2019, diventa itinerante e offre consulenza presso le sedi degli Enti locali che abbiano particolari esigenze e ne facciano esplicita richiesta. “La prima sperimentazione – si legge in una nota dell’associazione – prende il via presso il Comune di Cautano particolarmente interessato ad una serie di interventi di riqualificazione da realizzarsi tramite Superbonus 110″. “Lo sportello Eco – Sisma Bonus, nato per offrire consulenza alle aziende associate, ai cittadini e ai professionisti oggi diventa patrimonio della comunità – spiega Mario Ferraro, presidente di Ance Benevento -. Il Team di consulenti sta diventando un vero e proprio punto di riferimento per il territorio e con questo spirito abbiamo accolto la richiesta del primo cittadino di Cautano che intende utilizzare gli strumenti incentivanti messi a disposizione dalla normativa per realizzare gli interventi legati alla riqualificazione edilizia e alla messa in sicurezza degli edifici del territorio comunale. Sono sempre più numerose le richieste che lo sportello sta evadendo per favorire l’utilizzo degli strumenti messi a disposizione con il superbonus. Siamo fermamente convinti che solo lavorando in questa direzione saremo capaci di accelerare processi di crescita messi in campo con i provvedimenti normativi vigenti. Possiamo coadiuvare importanti operazioni di rigenerazione urbana, riqualificazione energetica e messa in sicurezza degli edifici sfruttando le enormi potenzialità del superbonus 110%. Il riconoscimento che proviene dal Comune di Cautano rappresenta un importante tassello in questa direzione e cercheremmo di riscontrare ulteriori richieste che proverranno in tal senso. ANCE Benevento si pone quale facilitatore dell’intero procedimento attraverso una supervisione dell’iter e la canalizzazione delle operazioni. Il nostro obiettivo è quello di cogliere le appieno tutte le potenzialità del nuovo bonus fiscale contribuendo al rilancio del settore e dell’economia”.
“Il cosiddetto Super Bonus 110 rappresenta l’opportunità, forse irripetibile – afferma Alessandro Gisoldi, sindaco di Cautano – per migliorare l’efficienza energetica e strutturale del parco immobiliare rispettando i criteri di decoro urbano confacenti un Comune come quello di Cautano che ha nel turismo una delle principali fonti di sviluppo socio economico. Ringrazio tutti i professionisti che metteranno a disposizione la propria competenza in materia presso lo sportello Ance attivo a breve nella sede comunale dove potranno rivolgersi tutti coloro che sono interessati”.