Coronavirus: Consumatori Associati avvia le prime cause collettive per vittime Covid (2)

33

(Adnkronos) – Uno dei fondatori de l’Eretico, il magistrato Angelo Giorgianni, si è occupato sotto diversi aspetti del Coronavirus e ha sottolineato: “Insieme agli scienziati, ricercatori ed esperti de l’Eretico da mesi stiamo valutando la gestione dell’emergenza sanitaria dal punto di vista medico e giuridico, valutando i provvedimenti che hanno messo in atto le istituzioni nazionali, regionali e locali, sanitarie e non, per prevenire e curare il Covid 19. Abbiamo evidenziato degli approcci diagnostici erronei, dei percorsi terapeutici inappropriati, dei test sierologici inadeguati, e una giungla di decreti e ordinanze limitativi di libertà e fondati, alcune volte, su presupposti scientifici sbagliati. Questi studi saranno oggetto della class action che porteremo avanti insieme a Consumatori Associati su tutto il territorio nazionale per accertare se ci siano responsabilità su alcune morti e sull’aggravamento di alcuni pazienti Covid 19″.