DA “LA ROTAZIONE DI NORFOLK E LA QUESTIONE MERIDIONALE”

67
La Rotazione di Norfolk e la questione meridionale ( Pagina Fb di Corona Giuseppe )
VI TERRO’ INFORMATI! Uscirà, nel prossimo mese, il tempo di qualche ritocco, la riedizione del mio libro da cui il nome di questa pagina: La rotazione di Norfolk

La Rotazione di Norfolk e la questione meridionale ( Pagina Fb di Corona Giuseppe )
VI TERRO’ INFORMATI! Uscirà, nel prossimo mese, il tempo di qualche ritocco, la riedizione del mio libro da cui il nome di questa pagina: La rotazione di Norfolk e la questione meridionale, il nome sarà un altro, vi ho già dato il perchè:http://ildenaro.it/blog/2014/01/11/europa-italia-meridione-e-mediterraneotra-antico-e-moderno/. Questo libro è il mio manifesto politico completo, la soluzione editoriale incrementerà le possibilità di fare giungere la mia voce, me la dà: https://www.facebook.com/booksprint, casa editrice online e su carta stampata che, attraverso l’online, senza rinunciare al cartaceo, abbassa di tre volte il prezzo di quest’ultimo. Per chi ama piegarsi sul libro cartaceo, in attenta riflessione, non mancherà la carta, chi ama l’online e non ha molti soldi, i giovani, avrà l’occasione di ridere di me. E’ questa una casa editrice giovane e di giovani, la cosa più bella è che è meridionale, a quattro passi dai miei monti, boschi, boschetti e fiumi, il Sele, nell’entroterra profondo della Campania. Era la soluzione che cercavo, la casa editrice si è già abbastanza affermata, spero di contribuire a farla ancora più forte. Vi avevo già detto, dopo la chiusura del tentativo di costruire l’Evento su Euro ed Eurozona, che avevo già pronte altre bocche di fuoco, questa soluzione è fatto centrale del mio riarticolare le fonti di lancio del mio messaggio, ad essa si aggiungeranno altri mezzi di comunicazione, spero, tra l’altro, di riuscire a mettere su un giornale, quotidiano e rivista online, che chiamerò, forse, la Voce del Meridione, con sottotitolo “per la Federazione degli Stati liberi d’Italia”. Mi dispiace se mi capitasse, inconsapevolmente, di deludere chi, se c’è, sperava che la mia voce si sarebbe spenta. Cercavo con l’Evento la Tribuna europea, si troverà il modo di avere un’altra Tribuna, partendo, magari, da Buccino (Sa), paese ove sorge la Casa Editrice e vi si trovano antiche rovine. Luogo ideale del mio sogno per un incontro proficuo e prolifico tra antico e moderno! Sotto, di profilo, si scorge la casetta nella quale ora vivo, circondata da un boschetto, avendo dirimpetto il superbo massiccio dell’Appennino irpin che, da giù, verso Contursi e Buccino, Eboli, dalla valle del Sele, verso Contursi e Buccino, si spinge fino a Laceno, stazione sciistica, sotto il Monte Terminio. Io mi trovo alla cda Bosco Boiara, a 800 metri, qui respiro, marcio e corro, da qui invio ai 35 lettori, due più di quelli di Manzoni, le mie demenziali sciocchezze! Vi terrò informati!