Digitale, oltre il 60% delle Pmi italiane attente all’innovazione

5

Roma, 10 ott. (Adnkronos) – L’innovazione si conquista spazi sempre più ampi nelle aziende italiane anche fra le piccoleimprese fino a 5 dipendenti. Stando ad una analisi di Aruba-Idc, il 60% (il 60,5%) delle Piccole e Medie Imprese da 1 a 5 addetti si dicono attente verso l’innovazione. L’indagine rivela una particolare attenzione soprattutto all’interno delle Pmi più strutturate, che contano cioè tra 6 e 20 addetti, che si dicono “molto attente” sul tema nel 71.6% dei casi. Dallo studio – che mostra l’evoluzione delle Pmi e la crescita di digitalizzazione grazie alla Pec, laPosta Elettronica Certificata – emergono inoltre altri dati positivi: il 60% delle aziende coinvolte si adatta con rapidità a nuovi modi di lavoro basati sul digitale ed il 75% si focalizza sulla ricerca di nuove soluzioni per migliorare il proprio lavoro quotidiano.