Fondo Nuove Competenze 2022: le aziende siano pronte

794

Le risorse ci sono, e sono state anche potenziate, a partire proprio dal 2021-2022. Tocca, ora, alle aziende farsi trovare pronte per rispondere immediatamente presente all’appello del Fondo Nuove Competenze 2022.

L’Europa crede in questa misura “nata” nel pieno del periodo pandemico, e che fornisce un rapido e concreto aiuto alle aziende che vogliono aggiornare le competenze interne alla luce delle grandi trasformazioni che l’economia – italiana e globale – sta vivendo.

È il Fondo Nuove Competenze 2022 il tema centrale del secondo appuntamento de “L’incentivo del lunedì” a cura di Time Vision.

Fondo Nuove Competenze: un bilancio

I risultati della precedente annualità del Fondo Nuove Competenze sono sotto gli occhi di tutti: in 5 mesi dall’inizio dell’intervento, i dati ufficiali Anpal di maggio scorso parlavano di:

  • 751 aziende con piani approvati
  • 243 mila i lavoratori coinvolti in percorsi di potenziamento delle competenze
  • per un totale di 24 milioni di ore di formazione

Il tutto con un tesoretto messo sul piatto inferiore al miliardo di euro già programmato dall’Europa per la prossima annualità del Fondo Nuove Competenze 2022.

Cosa serve alle imprese per aderire al Fondo Nuove Competenze 2022

Come detto, i fondi non mancano per consentire alle aziende che non sono rientrate nella precedente annualità di usufruire di tutti i vantaggi del Fondo Nuove Competenze.

C’è una sola, grande, necessità: che le aziende siano pronte già con tutta la documentazione quando si riapriranno i termini di presentazione delle domande.

Ecco, quindi, una mini guida targata Time Vision per le aziende che vogliono subito approfittare di tutti i vantaggi del Fondo Nuove Competenze 2022.  Cosa serve per accedere ai finanziamenti?

Ogni aziende deve presentare:

  • l’accordo collettivo per la rimodulazione dell’orario di lavoro
  • e la domanda di contributo

L’accordo collettivo di rimodulazione dell’orario di lavoro non è altro che il piano di formazione del personale che ogni azienda vuole coinvolgere.
Ogni piano prevede:

  • il progetto formativo
  • il numero dei lavoratori coinvolti
  • il numero delle ore di formazione

Vuoi scoprire, nel dettaglio, tutti i vantaggi del Fondo Nuove Competenze 2022? Affidati a Time Vision per una consulenza su misura.

Per saperne di più:

https://www.timevision.it/fondo-nuove-competenze/

https://www.timevision.it/