Manfredi su Napoli Est: Crediamo nel rilancio dell’area

31
In foto Gaetano Manfredi, rettore dell'università Federico II di Napoli

“E’ fondamentale mettere in rete tutte le esperienze positive di Napoli Est e del territorio circostante se vogliamo rilanciare quell’area. Il sito di Pietrarsa, se integrato agli altri, è fondamentale per una zona nella quale ci sono grandi insediamenti di ricerca come il Polo della Federico II a San Giovanni a Teduccio. Continuiamo a mettere a sistema le cose positive di Napoli e della Campania perché vogliamo tracciare in maniera sempre più definita un progetto in cui crediamo moltissimo”. Parola di Gaetano Manfredi, rettore dell’università Federico II di Napoli, intervenuto alla firma di un’intesa con fondazione Fs per rilanciare i siti vesuviani e dell’area orientale di Napoli a partire dal museo ferroviario di Pietrarsa. “Stiamo creando un polo di cultura e competenze sempre più solido nella zona est della città. Lì – afferma Manfredi – si può creare una massa critica importante che se messa in rete può contribuire alla valorizzazione dei beni del territorio e diventare quanto mai attrattiva per il futuro turistico della Campania”.