Mostre, Biennale di San Leucio sceglie il tema “Terra Madre”

61

E’ la Terra Madre il tema centrale della Biennale d’Arrte Contemporanea del Belvedere di San Leucio (Caserta) che dall’1 al 21 ottobre sarà dunque incentrata sulla riscoperta dell’amore per le bellezze della natura e per il patrimonio artistico e culturale. Sarà possibile proporre opere con tema libero. Le opere ammesse all’esposizione saranno 500, per le sezioni di pittura, scultura – design – installazioni, fotografia – grafica digitale, video-art e arte ecosostenibile. La partecipazione è aperta ad artisti affermati ed emergenti e ai primi 50 artisti, reputati idonei dalla commissione scientifica, sarà data l’occasione di esporre dal vivo due opere presso il Belvedere di San Leucio di Caserta e presso il Quartiere Militare Borbonico di Casagiove. Le location ospitanti sono infatti due, entrambe importanti poli culturali e turistici: il complesso del Belvedere di San Leucio, sito Unesco, e il Quartiere Militare Borbonico di Casagiove, che ospiterà gli eventi collaterali. Sarà inoltre premiato il miglior disegno con il premio Trama Logo Biennale, tra quelli eseguiti dagli alunni delle scuole medie della Città di Caserta e Casagiove. Partner Ufficiale dell’evento è PitturiAmo, il network dei pittori contemporanei, che sarà presente nella location del Real Belvedere di San Leucio. PitturiAmo.com è infatti il primo social network dedicato alla promozione degli artisti sul web e dal vivo. Il network di PitturiAmo comprende un portale per vendere quadri online, un magazine d’arte per far conoscere artisti ed eventi d’arte e un negozio online di servizi promozionali d’arte. Il termine per la candidatura alla Biennale d’Arte Contemporanea del Belvedere di San Leucio 2017 è fissato per il 15 settembre 2017.