Napoletani non rinunciano ad “ultimo caffè” prima di zona rossa. Pieni i bar del centro

66

Non ci sono i consueti fiumi di persone dei fine settimana che si avvicinano all’Immacolata e al Natale, ma Spaccanapoli, Piazza del Gesù e Piazza San Domenico Maggiore fino a San Gregorio Armeno, la ‘via dei pastori’, si presentano oggi gremite. In molti alle prese con acquisti e con ‘l’ultimo caffè’, in compagnia, in vista dell’imminente zona rossa, che scatta dalla mezzanotte di oggi in Campania. Nel vicoli e nelle piazze del centro antico di Napoli anche i tavolini dei bar e degli altri locali sono occupati. Tanta gente anche nel quartiere Vomero.