Università, al Centro Lupt esperti di Spagna e Germania per il transnational meeting

150

Il Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio di Urbanistica e di Pianificazione Territoriale “Raffaele d’Ambrosio” (L.U.P.T.) dell’Università degli Studi di Napoli Federico II è partner del Progetto “DualVet Partners in Europe”, creato nell’ambito del Programma europeo Erasmus Plus KA2 in favore dei giovani studenti, per migliorare le condizioni di apprendimento basato sulla pratica lavorativa (Work-based Learning).
Da diversi anni la Commissione europea pone al centro delle politiche sociali UE il tema della formazione professionale, quale vettore fondamentale per l’accesso al mercato del lavoro. La Commissione UE invita gli Stati membri a sviluppare meccanismi di integrazione tra scuola e lavoro, per rendere quanto più compatibili i processi formativi alle esigenze del mondo del lavoro e della nuova economia.
Il Progetto “DualVet-Partners in Europe” prende forma dalle indicazioni della Commissione europea sulla formazione professionale, realizzando un gemellaggio transnazionale fra imprese e enti del settore dell’istruzione, con il fine di promuovere l’innovazione e lo scambio di best practise in tema di Formazione Professionale Duale.
Il progetto, coordinato dalla Scuola di Lingue “Carlos V” di Siviglia (Spagna), vede la partecipazione, insieme al Centro interdipartimentale di ricerca L.U.P.T. “Raffaele d’Ambrosio”, della Scuola Secondaria “Cristobal de Monroy” (Spagna); della Federazione dei Trasporti Andalusa; dell´Opera per la Formazione “Bildungswerk der Niedersächsischen Wirtschaft gemeinnützige GmbH – Germania”; della Regione per la Promozione Economica di Hannover (Germania); di Meccanica B.M.R. dei Fratelli Coglianese s.r.l.; dell´Istituto di Istruzione Superiore ASSTEAS della provincia di Salerno.
Il Progetto, approvato nel luglio del 2017 e avviato nel settembre dello stesso anno, porterà avanti, per un periodo di 24 mesi, l’obiettivo fondamentale di incentivare la Formazione Professionale Duale, con un maggior coinvolgimento delle imprese nei percorsi di formazione scolastica e un miglior coordinamento dei contenuti formativi tra scuole e aziende. Si vuole, inoltre, creare un modello per la regolazione, la valutazione e l’esame della formazione pratica, con il sostegno della ECVET (Sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale), per garantire più trasparenza e comparabilità internazionale dei titoli acquisiti.
La delegazione italiana del progetto, coordinata dal Centro interdipartimentale di ricerca L.U.P.T. “R. D’Ambrosio” ha invitato, nei giorni 22 e 23 ottobre 2018, i partners spagnoli e tedeschi per un transnational meeting, durante il quale ci si confronterà sulle esperienze di Formazione Professionale Duale realizzate negli Stati di appartenenza.
Il giorno 22 ottobre il L.U.P.T. “R. D’Ambrosio” ospiterà presso la sua sede di Via Toledo 402, a Napoli: Luisa Franzese, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania; Antonio Briscione, Presidente dell’Ente Riserva Naturale Sele-Tanagro; Carmine Pignata, Sindaco di Oliveto Citra, i quali saluteranno gli invitati insieme al direttore del centro, Guglielmo Trupiano.
Discuteranno del Progetto “DualVet Partners in Europe”: Yolanda Romero, della Scuola di Lingue “Carlos V” (coordinatori del progetto); Michael Buckup, Responsabile European Funds and Training della Bassa Sassonia; Gianpiero Cerone, Preside dell’Istituto d’istruzione Superiore ASSTEAS della provincia di Salerno; Franco Garippo, Membro del Consiglio di fabbrica della Volkswagen e Responsabile PD Germania; Gabriele Fasano, Presidente di STAMPA Consulting; Giovanni Caffarelli, della Camera di Commercio Italio-Germania; Salvatore Cosentino, segretario di UIL Campania. Infine, interverranno Nicola Caputo, europarlamentare (in Skype call) e Chiara Marciani, Assessore alla Formazione e Pari Opportunità della Regione Campania.
Il giorno 23 ottobre i partners del progetto si recheranno presso la sede della LASIT di Torre Annunziata (Napoli), un’azienda che da oltre trent’anni realizza macchine industriali per la marcatura e l’incisione laser di alto profilo, presso la quale gli studenti delle province di Napoli e di Salerno hanno svolto un percorso di apprendimento professionale orientato all’acquisizione delle skills necessarie ad agevolare l’accesso al nuovo mercato del lavoro.

Qui il link al sito web del progetto “DualVet Partners in Europe” :
https://www.dualvetpartners.eu/it/doppia-formazione-professionale/andere-ausbildungsarten-neben-der-dualen-ausbildung/

Leggi il programma