Borsa: Europa cauta, Milano +0,3%

44

(ANSA) – MILANO, 8 MAR – Mercati azionari europei incerti dopo il primo dato macroeconomico di rilievo dagli Usa (la richieste di ipoteche), in attesa dell’avvio di Wall Street e del dato delle scorte all’ingrosso dagli Stati Uniti delle 16.
    Milano è di qualche frazione la Borsa migliore della giornata (Ftse Mib +0,3%) con Ferrari che sale del 3,5%, Bpm e L’Espresso del 3%, Luxottica del 2,8% e Finmeccanica di due punti e mezzo percentuali.
    Generalmente positivo il settore del credito (con il Banco popolare poco sotto la parità), in ribasso dell’1% Fca, mentre Saipem, passata anche in asta di volatilità, cede il 11% a 0,37 euro dopo la cessione sul mercato di parte delle azioni detenute dalla banche che hanno partecipato al consorzio di garanzia per l’aumento di capitale.
   

(ANSA) – MILANO, 8 MAR – Mercati azionari europei incerti dopo il primo dato macroeconomico di rilievo dagli Usa (la richieste di ipoteche), in attesa dell’avvio di Wall Street e del dato delle scorte all’ingrosso dagli Stati Uniti delle 16.
    Milano è di qualche frazione la Borsa migliore della giornata (Ftse Mib +0,3%) con Ferrari che sale del 3,5%, Bpm e L’Espresso del 3%, Luxottica del 2,8% e Finmeccanica di due punti e mezzo percentuali.
    Generalmente positivo il settore del credito (con il Banco popolare poco sotto la parità), in ribasso dell’1% Fca, mentre Saipem, passata anche in asta di volatilità, cede il 11% a 0,37 euro dopo la cessione sul mercato di parte delle azioni detenute dalla banche che hanno partecipato al consorzio di garanzia per l’aumento di capitale.