Eventi, la maratona di nuoto “Capri-Napoli” per la prima volta ad Ercolano

63

La Capri – Napoli, maratona di nuoto non competitiva che quest’anno avrà come sfondo il Vesuvio, arriverà per la prima volta nella città degli Scavi ad Ercolano. Venerdì 29 giugno la prima prova, con partenza dalle Ondine Beach Club di Capri alle 9.00 e arrivo previsto al molo La Favorita di Ercolano intorno alle 15.00. Più di ottanta i nuotatori divisi tra prove di Solo (in solitaria) e staffette, quasi settanta chilometri da percorrere a nuoto in due gare e ben quattordici nazioni rappresentate: Italia, Argentina, Australia, Belgio, Francia, Germania, Hong Kong, Inghilterra, Messico, Russia, Singapore, Spagna, Turchia e Usa. La maratona – è stato sottolineato in conferenza stampa – è preludio per la preparazione della gara assoluta, la 53esima edizione della Capri – Napoli competitiva in programma il 9 settembre quando al via ci saranno i migliori interpreti mondiali delle gare di nuoto di fondo. “Faremo come negli ultimi anni una competizione aperta anche ad atleti di tutto il mondo che potranno saggiare il golfo di Napoli” ha detto l’organizzatore Luciano Cotena “Lo definisco un appuntamento con la storia: uno perché è una prima edizione della Capri – Ercolano e poi perché si arriva in un luogo che sicuramente è affascinante come la città degli Scavi”. Il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto ha aggiunto: “L’arrivo sulle nostre coste di questa manifestazione sportiva è il coronamento dell’enorme lavoro svolto in quest’area che, nel giro di pochi anni, ha portato alla completa balneabilità delle acque grazie all’eliminazione degli scarichi a mare e all’attivazione di un collegamento navale tra Ercolano e Capri. Si tratta di due capitali del turismo ed è suggestivo che siano unite anche da una competizione tra le più prestigiose in questa disciplina”. Il 13 luglio cinque atleti con autismo e disabilità intellettive affronteranno per la prima volta la maratona in acque libere. Sempre il 13 ci saranno anche le staffette di circolo canottieri Napoli e circolo Posillipo oltre alla gara ufficiale Capri – Napoli in canoa. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il vicesindaco di Ercolano con delega allo Sport Luigi Fiengo, il presidente del consiglio comunale Luigi Simeone, Agostino Felsani in rappresentanza del Coni, personale della Capitaneria di Porto.