“Mi baciò in ascensore”, ex conduttrice di Fox accusa Trump

16

Washington, 9 dic. (AdnKronos) – L’ex conduttrice di Fox News Juliet Huddy ha reso noto che alcuni anni fa Donald Trump l’aveva baciata in ascensore, dopo un pranzo di lavoro alla Trump Tower organizzato per discutere della possibilità di una sua partecipazione al reality ‘The Apprentice”.

“Mi ha salutato in ascensore mentre era presente la sua guardia del corpo, invece che baciarmi sulla guancia si è sporto per baciarmi sulle labbra. Non mi sono offesa, era stata una cosa del tipo, ‘o mio dio'”, ha ricordato, riferendosi a un incidente avvenuto nel 2005 o l’anno successivo (dopo il matrimonio di Trump con Melania quindi, nel gennaio del 2005).

Huddy ha ribadito in un tweet di non essere stata “né minacciata, né offesa” dal bacio, quanto piuttosto dai commenti del tycoon su altre questioni. Anni dopo, ospite alla sua trasmissione, Trump aveva scherzato sull’accaduto, dicendo, di fronte ai tecnici e a telecamere spente: “Ci ho provato, ma mi ha respinto”. Huddy, che ora conduce un programma sulla radio WABC, avrebbe ricevuto un risarcimento dopo un accordo raggiunto con l’anchor Bill O’Reilly.