“Premio vivo d’arte”, via alla call del Mibac per artisti under 36

53

Oggi è stato aperto il bando per la prima edizione del “Premio vivo d’arte” dedicato alle arti performative. Si tratta di un concorso-premio annuale, per giovani artisti al di sotto dei trentasei anni di età, nelle discipline del teatro, della musica e della danza contemporanee, riservato ad artisti di nazionalità italiana residenti stabilmente all’estero da almeno due anni. Il premio è stato bandito dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con la Fondazione RomaEuropa, e con la partecipazione del ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali. La scadenza per l’invio delle domande e’ fissata al giorno 31 marzo 2019.