Tre cicchetti a tre dodicenni, denunciato il proprietario di un bar a Giugliano

39

Tre cicchetti a tre bambine di appena 12 anni. I Carabinieri di Giugliano in Campania hanno denunciato a piede libero il proprietario di un bar del centro cittadino e un suo dipendente. I due dovranno rispondere di aver somministrato bevande alcoliche a minorenni. L’intervento dei militari è scattato dopo una segnalazione. I Carabinieri, su segnalazione di un cittadino, hanno accertato che poco prima del loro arrivo erano stati serviti alle ragazzine tre superalcolici. Il titolare, oltre la denuncia penale, ora rischia anche la licenza. Le bambine sono state affidate ai rispettivi genitori.