Fan token, che cosa sono e perché sono uno dei fenomeni del momento

112

I fan token offrono un modo nuovo per interagire con i Club?

Sono uno dei fenomeni del momento. E non potrebbe essere altrimenti, dal momento che coniugano l’hype delle criptovalute alla passione per la squadra del cuore.

Stiamo parlando dei fan token: uno strumento utilizzato da club e team sportivi per interagire in maniera ancora più diretta e viscerale con i propri supporter. In quale modo? È quello che vogliamo scoprire. Ma prima un breve ripasso su cosa sono i fan token.

Cosa sono esattamente i fan token?

I fan token sono una tipologia di criptovalute che consentono ai tifosi di accedere a vantaggi esclusivi e premi specifici.

Si tratta in sostanza di un investimento che da un lato permette di monetizzare (come le altre criptovalute) e dall’altro garantisce premi VIP come sconti su biglietti, sessioni di incontro private, nonché privilegi di governance.

Il fan token, infatti, coinvolge il tifoso in questioni legate al club del cuore, attraverso il voto su colori della maglia, loghi e simili.

Fan token e blockchain: qual è il nesso?

Come dicevamo i fan token sono risorse crittografiche emesse tramite Blockchain, esattamente come le criptovalute e come gli NFT (Non Fungible Token). Per comprare questi gettoni digitali i fan accedono alla piattaforma e acquistano le risorse digitali da convertire in fan token.

In particolare, la blockchain Ethereum ha al suo interno la propria criptovaluta nativa Ether (ETH) che è diventata globalmente nota, grazie al funzionamento protetto e sicuro della blockchain e al vantaggioso tasso di cambio ETH/EUR (click here). Non è un caso, infatti, che ETH sia il principale concorrente di BTC sul mercato delle criptovalute, nonché al secondo posto nella classifica di CoinMarketCap per capitalizzazione di mercato.

Fan token calcio: quali sono i più popolari?

In Italia quando si parla di cultura sportiva il pensiero corre subito allo sport più popolare: il calcio. Non sorprende perciò che i club del Bel Paese guardino con interesse ai fan token. Attualmente ci sono circa 10 club italiani che emettono fan token, fra i quali Juventus, Inter, Lazio, Milan e Roma. Da marzo 2022 sono stati resi disponibili i fan token della Nazionale Italiana (andati esauriti nel giro di 24 ore).

I fan token di calcio non sono però gli unici: anche la F1 e gli esport sono settori nei quali si sta sperimentando con successo tale formula. Il motivo? Trovare modi innovativi per coinvolgere un numero sempre più ampio di tifosi a livello globale.

In che modo i fan token aumentano l’interazione con il club?

Il possesso di fan token apre la porta a nuove possibilità per i supporter e per gli appassionati. Da un lato l’accesso a esperienze VIP e la vincita di premi, dall’altro l’occasione di ‘contare’ nelle decisioni della squadra del cuore. In pratica, gli utenti che possiedono un certo numero di gettoni hanno diritto di esprimere la loro opinione attraverso sondaggi con voto.

È il caso della Juventus che ha chiesto ai supporter di votare la canzone celebrativa dei gol bianconeri allo Stadium. Il brano scelto in quel caso è stato Song 2 dei Blur che raccolto il 33,65% delle preferenze degli aventi diritto al voto. Allo stesso modo, i tifosi juventini hanno avuto la possibilità di scegliere la nuova livrea del pullman ufficiale della prima squadra.