Fase 3: Musumeci, ‘troppi disservizi e ritardi, basta smart working ora si rientri negli uffici’

43

Palermo, 17 giu. (Adnkronos) – (di Elvira Terranova) – Troppi “disservizi e ritardi non più tollerabili” in “molti uffici dell’amministrazione regionale” siciliana, ecco perché il Presidente della Regione Nello Musumeci dice basta allo smart working dei dipendenti e sollecita l’assessore regionale per le Autonomie locali Bernardette Grasso a fare rientrare progressivamente quei dipendenti che lavorano ancora da casa. Una lettera molto dura, di cui è in possesso l’Adnkronos, nella quale il governatore siciliano lamenta le “numerose segnalazioni su gravi ritardi e disservizi in molti uffici”.