Fiere: RomaSposa Autunno, video in realtà aumentata per rivivere giorno sì

5

Roma, 22 ott. (Labitalia) – Si è conclusa, a Palazzo dei Congressi, RomaSposa 2018-Edizione d’Autunno, con tante curiosità e proposte per il settore wedding. Sono stati 30mila i visitatori che hanno scelto la nuova edizione del Salone nazionale dell’abito da sposa per scoprire le novità per il giorno del sì. Inaugurata da Cinzia Matrascia, dirigente Regione Lazio Sviluppo economico, e dal presidente di RomaSposa, Ottorino Duratorre, RomaSposa 2018 è stata l’occasione per conoscere le proposte dalle oltre 200 aziende espositrici, tra abiti, location, intrattenimento, foto, bomboniere, viaggi di nozze e le migliori soluzioni dei wedding planner.

Oltre 1.000 modelli in passerella per un calendario ricco di sfilate ha fatto sognare i presenti con tante proposte per la sposa, lo sposo e abiti da cerimonia. Ospiti d’eccezione hanno animato anche questa edizione di RomaSposa con Carlotta Maggiorana, Miss Italia 2018 e testimonial dell’atelier di Alta Moda Celli.

Tra le tante idee e i suggerimenti per organizzare al meglio il giorno del ‘sì’, una delle novità che ha colpito l’interesse dei visitatori è il ricordo in realtà aumentata. Le nozze si fanno, infatti, sempre più tecnologiche: la nuova frontiera dei video matrimoniali utilizza la tecnologia della telecamera 360° e un innovativo visore 3D, per poter rivivere i il giorno delle nozze come se fosse reale. Trasformando il passato in un eterno presente. Arricchita dall’area Wed academy, uno spazio riservato a workshop, incontri e conversazioni tra i futuri sposi e i maggiori esperti dei diversi settori, RomaSposa è un appuntamento sempre amato e seguito dai visitatori, che trovano nella manifestazione l’occasione per ricevere consigli per soddisfare le richieste più diverse, dal galateo al look di futuri sposi e invitati. Prossimo appuntamento a RomaSposa 2019 dal 31 gennaio al 3 febbraio, al Nuovo Centro Congressi La Nuvola.