FT: “Rai sconfitta umiliante per il governo”

12

Roma, 2 ago. (AdnKronos) – Il caso finisce sulle pagine del Financial Times. La battuta d’arresto del governo sulla vicenda, commenta infatti il prestigioso quotidiano finanziario, mostra la , che ha fatto campagna con Forza Italia su una piattaforma di centrodestra a marzo e poi successivamente ha dato vita ad un governo più populista con il partito anti-establishment dei 5 stelle. Il Financial Times, che dedica un articolo alla vicenda, sottolinea che “il governo ha subito un’umiliante sconfitta dopo che Fi, il partito dell’ex premier Berlisconi, ha rifiutato di sostenere il candidato della coalizione per guidare la Rai”.

Le obiezioni di Silvio Berlusconi a Marcello Foa “non sono personali”, scrive il giornale, che cita dei ‘collaboratori’ del leader di Fi e ricorda come il candidato proposto per la guida della Rai, considerato vicino a Matteo Salvini, abbia lavorato fino al 2011 per il Giornale. Secondo gli “osservatori” cui fa riferimento il FT, Berlusconi potrebbe cercare invece “l’occasione di strappare alcune concessioni per il proprio partito, quali il controllo di un canale Rai o di un dipartimento, per completare il suo impero mediatico composto da magazine e network televisivi”.