Innovazione: a Maddaloni arriva “Remunero”: l’App che premia i contribuenti virtuosi

298

Sono duemilacinquecento i “contribuenti virtuosi” della Tari, tra famiglie e titolari di partita Iva residenti nel Comune di Maddaloni (Caserta), che hanno risposto all’invito del sindaco 100% della tassa sui rifiuti. Remunero e’ la start up innovativa che premia gli utenti in regola con il pagamento della Tari, con cui Maddaloni ha siglato un’intesa nei mesi scorsi – primo comune del Casertano a farlo – seguito poi anche da altri centri della provincia, tra cui il capoluogo Caserta. La procedura messa in moto dall’accordo ha registrato un primo importante passo, con il Comune che nei giorni scorsi ha ai cittadini una lettera per spiegato come ottenere la restituzione del 100% Tari con Remunero; molti contribuenti non in regola inoltre, proprio in questi giorni, si stanno recando negli uffici comunali per regolarizzare la propria posizione amministrativa, cosi’ da poter accedere al servizio e ricevere la restituzione della Tari. Nell’iniziativa sono coinvolti anche gli esercizi commerciali: i contribuenti, infatti, una volta divenuto operativo il conto Remunero e scaricata l’app sul cellulare, potranno recarsi presso le attivita’ del territorio (negozi, artigiani, professionisti, centri commerciali) e fare acquisti pagando fino al 30% dell’importo con la carta collegata al conto. L’iniziativa ha fatto partire anche una catena di solidarieta’ per aiutare le persone anziane o comunque poco avvezze alla tecnologia a effettuare l’apertura del conto Remunero.