La bocciatura della Cancelliera

13

Berlino, 1 lug. (AdnKronos/Dpa) – Il ministro dell’Interno tedesco, Horst Seehofer, ha detto ai vertici della sua Csu, riuniti a Monaco, di non essere contento dei risultati ottenuti da Angela Merkel al summit della Ue per quando riguarda i migranti. Secondo quanto riferiscono fonti della Dpa, nella riunione il leader della Csu ha affermato che né le proposte contenute nell’accordo Ue né gli accordi bilaterali fatti dalla cancelliera risulterebbero efficaci quanto il respingimento unilaterale da parte della Germania dei migranti già registrati in altri Paesi.