NariNAVI, tecnologia made in Italy per la geolocalizzazione nell’aeroporto di Tokyo 

37

È interamente Italiana la tecnologia impiegata all’interno del progetto che rivoluzionerà da oggi la mobilità dei passeggeri all’interno dell’aeroporto internazionale di Narita, a Tokyo, in Giappone. Sviluppata da Ntt Data sulla base della tecnologia proprietaria della startup calabrese GiPSTech, l’applicazione “NariNAVI” è la prima che permetterà di muoversi in sicurezza utilizzando un servizio di localizzazione interna attraverso il geomagnetismo per determinare la propria posizione.

“NariNAVI” utilizza il posizionamento geomagnetico per visualizzare la posizione corrente dell’utente sul proprio smartphone in tempo reale su una mappa dell’aeroporto, e per offrire all’utente il percorso migliore verso la destinazione desiderata assieme alle più rilevanti informazioni localizzate. Oltre alla micro-localizzazione ad alta precisione e bassa infrastruttura, NariNAVI visualizza anche una mappa 2.5D dei ben tre Terminal aeroportuali ognuno dei quali si estende su più piani. Questa mappa intuitiva e personalizzata sulle esigenze dei passeggeri aiuterà soprattutto gli stranieri che visitano il Giappone ad orientarsi e spostarsi senza problemi all’interno dell’aeroporto di Narita.

Oltre all’utilizzo del servizio di navigazione estremamente accurato per i passeggeri dell’aeroporto di Narita, Ntt Data sta considerando l’estensione del servizio di localizzazione ad altri ambiti all’interno dello stesso aeroporto quali ad esempio la gestione delle operazioni, la manutenzione, l’assistenza ai viaggiatori per poi rendere replicabile questa tecnologia in altri luoghi del mondo.

L’Aeroporto Internazionale di Narita ha preso in considerazione l’idea di un’app di navigazione aeroportuale che consente agli utenti di localizzare in tempo reale la propria posizione all’interno dei Terminal, in modo che gli stranieri in visita in Giappone e in altri visitatori possano spostarsi senza problemi attraverso l’aeroporto. Un lungo processo di selezione ha portato alla scelta di Ntt Data da parte dell’Aeroporto Internazionale di Narita, scelta che fa di Narita il primo aeroporto giapponese a utilizzare una tecnologia di localizzazione indoor basata sull’utilizzo del geomagnetismo Terrestre.

L’app consente agli utenti di visualizzare una mappa tridimensionale sul proprio smartphone utilizzando la tecnologia di base per la distribuzione delle mappe. NariNAVI consente agli utenti di confermare la loro posizione attuale in tempo reale visualizzando la loro posizione corrente in tempo reale su una mappa dell’Aeroporto di Narita.