Omessa custodia, controversia in materia di responsabilità civile, l’avvocato irpino Antonio Romano vince in Cassazione

280
in foto Antonio Romano

di Salvatore Pignataro

Avellino. Un brillante e singolare successo davanti la Corte di Cassazione – Sesta Sezione Civile – 3 è stato conseguito dal brillante avvocato Antonio Romano di Lapio. Il professionista irpino, ha incassato un importante risultato nell’ambito di un processo legato alla controversia in materia di responsabilità civile per omessa custodia. Con l’ordinanza pubblicata l’11/02/2021 n. 03589/21 – RG 2173/19 la Suprema Corte, in coerenza con i gradi di giudizio precedenti, ha riconosciuto la fondatezza delle ragioni articolate dall’avvocato irpino. L’avvocato Antonio Romano non è nuovo a simili exploit dinanzi ai Tribunali e alla suprema Corte di Cassazione. Tantissimi sono stati i successi soprattutto per i contenziosi civili che in molti casi sono stati considerati e sono stati presi in considerazione innovando la giurisprudenza civile. La riprova del successo dell’avvocato irpino, costellato da molte affermazioni è dovuto anche al costante aggiornamento sulle materie di specializzazione. Di sicuro, nei prossimi mesi, arriveranno nuovi ed importanti soddisfazioni per il legale irpino in prima linea per la difesa dei diritti dei suoi assistiti.