Premio Oltre l’Orizzonte, serata di gala all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte. Ecco i riconoscimenti

120
In foto Marisa Laurito

Serata di gala con “le stelle” tra musica, libri e astri venerdì 7 ottobre (ore 19,30)  all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte diretto dall’astrofisica Marcella Marconi. L’Associazione ex Allievi del Conservatorio San Pietro a Majella, diretta dal maestro Elio Lupi, con la presidenza onoraria del maestro Mons. Vincenzo De Gregorio, attribuirà il premio “Oltre l’Orizzonte”, insignito della medaglia della Presidenza della Repubblica Italiana e del patrocinio della Camera dei Deputati, nell’ambito della XX stagione concertistica.
In collaborazione con l’Osservatorio Astronomico, il Corpo Consolare di Napoli, il Pontificio Istituto di Musica Sacra del Vaticano e la Biblioteca Nazionale di Napoli Vittorio Emanuele III saranno premiate personalità che si sono particolarmente distinte come “Amici della Musica e della Cultura” nella loro attività professionale e di impegno civile per diffondere messaggi di pace e di fratellanza universale.
Con il contrabbassista Ermanno Calzolari, saranno premiate le giornaliste Stella Cervasio e Francesca Coppola, la direttrice artistica del Teatro Trianon Viviani Marisa Laurito, il musicologo Paologiovanni Maione, l’astrofisica Alessandra Rotundi, il compositore e musicologo Pasquale Scialò, la senatrice a vita Liliana Segre e i cantanti, compositori e strumentisti Antonio Siano e Lino Vairetti.
Al termine della manifestazione, che sarà condotta dall’autore e regista televisivo Gino Aveta, esperti dell’Unione Astrofili Napoletani guideranno il pubblico interessato all’osservazione del cielo e dei pianeti con i telescopi posti sul Piazzale Monumentale.

Il programma