Trasparenza, De Luca sfida i grillini

13

Ho già sfidato Beppe Grillo e Luigi Di Maio e sto ancora aspettando una risposta. Ne approfitto per rilanciare l’invito anche ad Alessandro Di Battista: lo sfido, dove e quando vuole, a un confronto pubblico sui temi della trasparenza e della correttezza amministrativa“. A scriverlo su Facebook il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che replica così alle accuse piovute dal Movimento 5 Stelle dopo l’avviso di garanzia ricevuto ieri per una vicenda relativa al periodo in cui il governatore era sindaco di Salerno. “Sono a disposizione se vuole entrare nel merito dell’indagine che mi vede coinvolto insieme all’intera giunta che guidavo. Sara’ l’occasione anche per spiegare la differenza che passa tra la camorra di Quarto e la trasformazione urbana”, conclude De Luca.