Lorenzo Flaherty: “Al Gf Vip perché amo le sfide estreme”

39

Roma, 10 set. (AdnKronos) – – “Amo le sfide. Quelle estreme. Ecco perché quando gli autori del GF Vip mi hanno chiamato mentre stavo girando un film in Marocco, non ho avuto dubbi: ho detto sì senza se e senza ma, sono sempre stato un fan del programma”. Così l’attore Lorenzo Flaherty commenta all’Adnkronos la sua partecipazione al reality Grande Fratello Vip, in partenza domani in prima serata su Canale 5.

Raggiunto telefonicamente pochi minuti prima che l’auto dell’organizzazione lo venga a prelevare nella sua casa romana, l’attore, che ha in progetto una fiction TV nei primi mesi del 2018, rivela che “userà” il programma anche per raccogliere esperienza e concentrazione in vista dell’impegno invernale. “Sono contentissimo di partecipare a un reality che mette in scena le persone -dice-. Sarà senz’altro anche un modo per concentrarmi sulla prossima fiction”.

C’è anche un po’ di malinconia nel lasciare gli affetti, cui il bell’attore romano tiene molto. “Mi mancheranno mia moglie Roberta e i miei figli, Andrea ed Emilio, ma non potevo dire di no a Canale 5 per cui lavoro da 30 anni”, rivela. E pensando ai colleghi che parteciperanno insieme a lui allo show, ammette di avere un debole per due concorrenti in particolare: “Apprezzo Serena Grandi, mia amica da anni – dice Flaherty – e Simona Izzo”.