Salvini: “Lunedì il premier”

11

Milano, 19 mag. (Adnkronos) – “Entro domani vedo Di Maio. L’obiettivo è quello” di andare lunedì al Quirinale con il nome del premier, “ma devo ancora sentirlo”. E’ quanto ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, a margine della visita di un gazebo a Milano. “Il premier della coalizione M5S-Lega sarà una figura che vada bene a entrambi con un’esperienza professionale incontestabile e che condivida e abbia contribuito alla stesura del programma”. In ogni caso, precisa, è “chiaro” che non sarà né Salvini né Di Maio. “Le idee” sul nome del prossimo presidente del Consiglio “le abbiamo” ma, conclude, “per rispetto lo facciamo prima al presidente della Repubblica”. Il centrodestra “è più vivo che mai, granitico”. A chi gli chiedeva se Silvio Berlusconi farà il premier Salvini ha risposto che “se si tornerà a votare, si candiderà premier, ognuno ha le sue ambizioni. Ma gli italiani hanno già votato il 4 marzo”. E con la leader di Fdi, Giorgia Meloni, “ho parlato tanto e parlerò ancora”, conclude.